due valigie chiare messe una sopra l'altra e sopra di esse due biglietti aerei

 

Il dramma di ogni donna è preparare la valigia per qualsiasi partenza: week end fuori città, vacanza al mare, settimana bianca, non c’è differenza. Alla fine ci si riduce sempre all’ultimo a saltare sul povero bagaglio per farlo chiudere.

Tutto questo è evitabile pianificando bene il tipo di viaggio: il tempo di permanenza, il tipo di alloggio, il mezzo di trasporto, il clima sono fattori indispensabili per preparare la valigia in maniera intelligente senza portare con voi cose inutili che fanno solo peso e magari dimenticare invece oggetti o capi di vestiario fondamentali. Ecco le linee guida di Acquisto diretto:

  1. Il primo step è il beauty case. trasferite i prodotti per la cura della persona per viso e corpo in barattoli che non superino i 100 ml (misura da aeroporto ma giusta per qualsiasi viaggio), non dimenticate spazzolino, dentifricio, phon da viaggio e spazzola.
  2. Facile a dirsi, difficile a farsi: portate solo 2 paia di scarpe, uno sportivo per camminare e l’altro elegante per la sera, e le ciabatte. Idem per le borse.
  3. Scegliete i vestiti pensando già ai possibili abbinamenti giorno per giorno, valutando colori e tessuti e senza mettere abbigliamento a casaccio.
  4. Varie ed eventuali: carica cellulare, documenti, soldi, un buon libro, biancheria per camera e bagno se non prevista nell’alloggio.

Ecco poche e semplici regole per preparare la valigia in modo pratico ed efficace senza panico pre-partenza.

Fonte immagine: http://cdn.morguefile.com/imageData/public/files/k/kolobsek/03/l/1363265978qflyj.jpg