piante in casa vicino alla finestra

 

Avere le piante in casa dona sicuramente all’ambiente una freschezza ed un colore che a volte neanche l’arredamento sa creare. Ma come è necessario eliminare le erbacce del giardino e potare le piante che tenete all’esterno, così anche le piante da appartamento richiedono delle cure specifiche ed i prodotti da giardinaggio adeguati per farle essere sempre rigogliose.

Innanzitutto dovete sistemarle in vasi da interno adatti  a contenerle e per  farle crescere come si deve vanno collocate in ambienti freschi e luminosi. Altra accortezza è quella di tenerle pulite: la polvere infatti occlude i pori (le piante in casa o fuori funzionano un po’ come la nostra pelle), bloccando il normale processo di respirazione. Nella stagione calda le piante hanno bisogno di nutrimento: il concime liquido oppure solido in granuli a lenta cessione va somministrato secondo i tempi ed i quantitativi della specie. Oltre al concime naturalmente necessitano di acqua con regolarità ed anche in questo seguite le indicazioni specifiche per il tipo di pianta (molte volte la morte dipende da un eccesso di annaffiamento). Gli ultimi due accorgimenti per la cura delle piante in casa sono di non esporle alle correnti (sarà sufficiente una stanza con una buon circolo d’aria) e di rinvasarle a fine inverno.

Non è una regola fissa, ma quando le radici affiorano da sotto il vaso e la pianta mostra segni di impoverimento, effettuate il trapianto in un contenitore leggermente più largo, usando terra fresca e nuova.

Fonte immagine: http://farm4.staticflickr.com/3491/3932055792_0608742ac6.jpg