confezione assortita saponette Nivea

 

Per la cura della persona alcuni preferiscono il sapone liquido altri invece la saponetta. In realtà non ci sono grandi differenze tra i due articoli, eppure hanno delle proprie caratteristiche specifiche che li rendono migliori o peggiori in base alle nostre abitudini. E voi che ne pensate?

La diatriba può essere considerata sotto due punti di vista: quello ecologico e quello qualitativo. Nel primo caso possiamo dire che il confronto è vinto dalla saponetta perché occupa meno spazio e richiede meno spese di imballaggio e trasporto con tutte le conseguenze annesse, tra cui il prezzo del prodotto finale (solitamente le saponette sono più economiche). Per chi è sensibile al tema ambientale possiamo senz’altro dire che scegliere la saponetta invece del sapone liquido è un comportamento più ecosostenibile. Dal punto di vista della qualità tendenzialmente si dimostra di nuovo migliore la saponetta: se leggete gli ingredienti, quelli dei saponi liquidi neutri e non hanno una lista più lunga e questo fa pensare ad una maggiore lavorazione del prodotto. In realtà però spezziamo una lancia anche a favore del sapone liquido: ne esistono in commercio di ottimi e con ingredienti naturali. La consistenza poi li rende più indicati per le parti delicate come il viso.

Tirando le somme, non abbiamo risposto alla domanda se è meglio il sapone liquido o quello solido ma sicuramente vi abbiamo fornito qualche informazione in più per scegliere l’articolo più giusto per voi.

Fonte immagine: https://www.acquistodiretto.it/images/prodotti/full/igiene_personale/4005808253708_1.JPG