Tazzina di caffè con dentro i chicchi di caffè

 

Stanche di andare al bar per gustare un buon caffè con schiuma? Ecco la nostra ricetta per preparare la schiuma del caffè e concedervi anche a casa il piacere di gustare questa gustosa bevanda calda come nelle migliori caffetterie.

Due piccoli segreti nella fase preliminare: non pressate il caffè, ma versatelo come a formare una montagnetta; mettete la moka una volta pronta sul fornello a fiamma lenta, in modo che il caffè possa salire secondo i giusti tempi di ebollizione dell’acqua.

Ma torniamo alla schiuma del caffè (naturalmente la marca è importante per il gusto pieno e ricco, come anche il contenitore: i bicchierini da caffè in porcellana, ad esempio, oltre ad essere originali trattengono il calore più a lungo prolungando il vostro piccolo momento di piacere). La preparazione è molto semplice:

1. Mettete in una tazzina tre o quattro cucchiaini di zucchero (il numero dipende da quante persone lo berranno);

2. Aggiungete le prime gocce di caffè che escono nella moka;

3. Lo zucchero deve essere più abbondante, in modo che si possa formare una cremina densa;

4. Una volta unito il poco caffè allo zucchero, agitate per bene fino a quando non vedrete formarsi la famosa schiuma del caffè che tante desiderate gustare;

5. A questo punto mettetela sul fondo della tazzina e versate il caffè caldo.

Un solo avvertimento: aspettatevi una lunga fila alla vostra porta perché improvvisamente avrete molti “clienti” che vorranno ordinare la specialità della casa: caffè con schiuma grazie!

Fonte immagine: http://farm1.staticflickr.com/33/65794219_4dfb19507d.jpg